Violenza di genere-corso di perfezionamento

Docente al corso “Violenza di genere-corso di perfezionamento” svolto per Anci Liguria il 13/11/2018

Relatore al convegno “La tutela della vittima e il trattamento del maltrattante. Esperienze, buone prassi e prospettive a confronto”

“Violenza di genere: teoria e clinica del trattamento delle vittime e degli autori”

Violenza di genere: teoria e clinica del trattamento delle vittime e degli autori.

Il corso affronta le problematiche relative alla violenza di genere, un fenomeno purtroppo sempre più frequente nel contesto culturale nel quale viviamo. Durante il weekend formativo verrà proposta una disamina approfondita del fenomeno, nei suoi aspetti sociali, familiari e clinici e verranno forniti specifici strumenti di intervento per la presa in carico di vittime e autori di violenza. In entrambe le giornate, una dedicata alle donne vittime e l’altra agli uomini autori, sono previsti approfondimenti teorico-pratici, con particolare attenzione agli aspetti esperienziali personali dei corsisti in un contesto interattivo e partecipativo.

OBIETTIVI
– Comprendere gli aspetti sociali, psicologici e psicopatologici del fenomeno.
– Acquisire le metodologie per gestire l’intervento con le vittime e dell’adulto autore di violenza.

Gli obiettivi verranno raggiunti attraverso lo studio dei casi, le esercitazioni e gli approfondimenti.

DURATA
Il corso ha una durata di 16 ore suddivise in 2 giornate da 8 ore ciascuna.

PROGRAMMA
Prima giornata (9.00-13.00; 14.00-18.30) – Dott.ssa Stefania Valanzano

– Genere e identità di genere: maschile e femminile nelle culture tradizionali e nella società postmoderna. Immagini stimolo ed esercitazioni con dibattito.
– La violenza di genere come prodotto socioculturale. Il femminicidio.
– Violenza domestica: dinamiche, trasmissione transgenerazionale, stili di attaccamento e relazioni violente.
– La violenza assistita: i minori nella famiglia violenta.
– Cenni di neurofisiologia della violenza, della paura e del trauma.
I tipi di violenza.
– Le conseguenze sulla vittima a breve e a lungo termine.
– La dimensione duale: discriminare dipendenza affettiva e manipolazione perversa.
– Il trattamento della vittima: specificità della clinica con le donne che subiscono violenza. Strumenti specifici: l’uso dell’EMDR.
– Modificazioni del setting. Fare rete: i professionisti coinvolti.
– Il sostegno alla vittima: riconoscimento, empowerment, legittimizzazione, ricostruzione dell’autonomia.
– Casi clinici e esercitazioni*.
– Supervisione di gruppo*

* i corsisti potranno inviare prima del corso un breve resoconto di un caso clinico che desiderano venga discusso in supervisione.

Seconda giornata (9.00-13.00; 14.00-18.30) – Dott. Mario De Maglie

– Mascolinità: emozioni, vulnerabilità e stereotipi di genere.
– Breve presentazione dei modelli di servizi per uomini autori di violenza e coordinamento nazionale.
– Video testimonianze di uomini.
– Chi sono gli uomini autori di violenza, aspetti sociali e clinici, quattro possibili profili della richiesta di aiuto.
– Metodologia di lavoro con gli uomini autori di violenza-colloqui individuali di accoglienza e lavoro di gruppo.
– Demo di colloquio, esercitazioni, presentazione di casi clinici.

Relatore al convegno “Programmi di trattamento per maltrattanti e abusanti sessuali in carcere e lavoro di rete”